VMware Fusion

VMware Fusion 8.5

Windows e Linux sono i nuovi amici del tuo Mac

VMWare Fusion permette di installare, virtualizzandoli, più sistemi operativi all'interno del tuo Mac. Interfaccia pratica e molto intuitiva. Ottimo soprattutto per i meno esperti. Questa versione supporta la grafica 3D e permette di usare Windows 7 Visualizza descrizione completa

PRO

  • Interfaccia intuitiva
  • Veloce installazione delle VM
  • Può creare punti di ripristino
  • Usi Windows o Linux sul Mac
  • Consumo di risorse migliorato

CONTRO

  • Poche funzioni avanzate

Molto buono
8

VMWare Fusion permette di installare, virtualizzandoli, più sistemi operativi all'interno del tuo Mac. Interfaccia pratica e molto intuitiva. Ottimo soprattutto per i meno esperti. Questa versione supporta la grafica 3D e permette di usare Windows 7

VMware è uno dei capisaldi nel campo della virtualizzazione. Se il concetto ti è nuovo, sappi che ciò significa poter installare e usare dei sistemi operativi all'interno di un'area predefinita del tuo Mac. VMware Fusion ti consente di lavorare, per esempio, con Mac e Windows o Linux contemporaneamente, il tutto senza alcun conflitto, senza necessità di creare una partizione diversa, ed evitando tutto ciò che comporta l'installazione fisica di un secondo sistema operativo.

Con VMware Fusion la macchina virtuale (guest) viene usata attraverso una normale finestra del sistema reale (host), che puoi adattare in grandezza o visualizzare a tutto schermo. Molto comoda la possibilità di effettuare il drag and drop dei file tra host e guest, sfruttare dispositivi USB 2.0 e l'opportunità di condividere cartelle tra i due sistemi. In più, grazie all'uso degli snapshot, potrai creare con grande facilità un punto di ripristino per la macchina virtuale.

L'interfaccia di VMware Fusion è davvero user-friendly e facile da usare sin dalle prime battute. Durante le nostre prove ci siamo avvalsi di un comodissimo wizard che ci ha accompagnato nella configurazione del sistema guest (memoria RAM, spazio su disco e così via). Ma la sorpresa l'abbiamo avuta installando il nuovo sistema operativo: abbiamo scelto Windows XP Professional per le nostre prove, e in appena una manciata di minuti il sistema era già pronto per l'uso.

VMware Fusion è in definitiva un'ottima soluzione per virtualizzare un sistema operativo su Mac. Ma esistono alternative altrettanto valide e a cui potresti dare un'occhiata, come Parallels Desktop e il gratuito VirtualBox.

Opinioni utenti su VMware Fusion

  • justx2007

    di justx2007

    "come aumentare lo spazio del disco di wmfusion"

    salve, ho installato wmfusion 3 su macbook (funziona a meraviglia) e ho dato come spazio disco a wmfusion 20gb, adesso v... Altri.

    commentato il 27 febbraio 2011